Sorry, no posts matched your criteria.
 • Collettivo Digitale  • Immagini di donne che si raccontano

Immagini di donne che si raccontano

Collettivo Digitale è un tentativo di riscrivere una storia al femminile attraverso il racconto della quotidianità della donna normale, la donna che cerca, la donna che non ha ancora trovato. Collettivo Digitale è un Progetto che vuole dare spazio alla voce delle donne, offrendo loro un luogo virtuale, in cui condividere storie legate al proprio universo femminile. L’obiettivo è di promuovere la condivisione e l’empatia senza distinzioni di razze, culture, religioni o ceti, formando una sorta di archivio di testimonianze, che raccoglie vite, esperienze e sogni delle donne in forma di foto e testi. Il nome prende chiaramente spunto dai collettivi femminili del ’68, trasportandolo in un momento storico in cui il digitale è la forma principale di comunicazione, senza l’intento di voler stimolare rivoluzioni,ma con il solo fine di riunire le tante sfaccettature dell’universo femminile in un’unica piattaforma digitale. Come dice Mita Medici, in una intervista televisiva per le ragazze del ’68:

Gli incontri sono la nostra vita.

 

Vogliamo stimolare l’incontro fra tante donne, tutte diverse con storie uniche. Ci stimola la curiosità di uscire da noi stesse e confrontarci con chi non conosciamo.

Il lancio del Progetto è avvenuto il 21 Marzo con uno strumento cartaceo, l’album con la storia di Martina. Come un diario personale racconta la vita di una giovane donna. C’è un leggero moto nostalgico nella sua forma di diario personale che molte di noi hanno scritto e che oggi ancora conserviamo in qualche cassetto.

Quante di noi hanno sfogato se stesse in quei diari segreti attaccando adesivi e foto con il nastro adesivo che oggi lascia segni giallastri senza più colla?

Roberta Becchi

 

Sfoglia l’Album di Martina

La storia di Martina

 

Leggi Privacy e Cookie Policy #collettivodigitale

POST A COMMENT