Di cosa è fatto l’intimo che indossi?

COTONE ELASTICIZZATO

Il cotone è una fibra di origine vegetale, morbido, soffice e leggero, l’unione con la fibra elastica rende questo materiale perfetto per la corsetteria. E’ particolarmente indicato per essere indossato a contatto con la pelle, ha buone capacità di assorbimento, non irrita la pelle e non produce allergie.

MODAL

Fibra di provenienza vegetale ha caratteristiche simili al cotone, ma con una morbidezza superiore.

MICROFIBRA

Ottenuta attraverso l’unione di fibre sintetiche quali poliammide ed elastan, i tessuti in microfibra sono un prodotto di alta tecnologia. Grazie alla loro trama fitta ma leggera, l’utilizzo di questo tessuto in corsetteria, assicura ai capi leggerezza e compattezza.

TULLE

Il tulle è un tessuto creato da fili che si intrecciano, creando una rete trasparente ma molto stabile. Può essere realizzato con fibre tessili di origine naturale come il cotone e/o sintetiche come il poliammide,  l’unione con l’elastan lo rende elastico quindi adatto per essere utilizzato nei capi di corsetteria.

PIZZO

Il pizzo è una particolare lavorazione di filati (poliammide, viscosa, elastan ecc..) dalla quale si ottiene un tessuto leggero, elegante e prezioso. Può essere elastico o rigido a secondo dell’utilizzo. Da sempre il must per l’intimo femminile.